PROGETTO BEAWARE

Be Aware > Il progetto

Best Practices against Work Exploitation in Agriculture

L’Italia è un paese che si è storicamente impegnato contro il caporalato e i fenomeni di sfruttamento del lavoro in ambito agricolo. Tuttavia, nello scenario nazionale, manca una ricerca che sia specificatamente indirizzata all’analisi del fenomeno nel contesto europeo.

In particolare, si avverte la necessità di analizzare e mappare quelle che sono le best practice sviluppate all’interno dell’Unione Europea nel contrasto allo sfruttamento del lavoro lungo la filiera agroindustriale.


Il Milan Center for Food Law and Policy (MCFLP) propone un progetto di ricerca teso a censire e valutare le “buone prassi”, individuandone le origini giuridico-legali e socio-economiche, definendone le ricadute effettive sul contesto territoriale locale e nazionale.


Terreno d’analisi saranno i paesi dell’Unione Europea (che come l’Italia sottostanno ai regolamenti europei in materia di tutela del diritto dei lavoratori), con un’eventuale comparazione con il caso statunitense. L’analisi si focalizzerà sulle best practice nate per effetto di interventi istituzionali e privati (imprese, società civile) promossi per affrontare fenomeni di caporalato o ad esso assimilabili.

Il MCFLP valorizzerà le partnership sviluppate per costruire un gruppo di esperti (accademici e ricercatori di livello universitario) che possano accompagnare l’indagine attraverso i molteplici livelli di analisi previsti (economico, legale, politico, sociale).

SCOPRI DI +

La timeline di progetto

27/02/17

Lancio del progetto

Evento di presentazione alla presenza del Ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina

31/05/17

Presentazione al Parlamento Europeo

Presentazione al Parlamento Europeo con il Presidente Antonio Tajani e il vice presidente della Commissione Agricoltura Paolo De Castro

20/07/17

Workshop interno

Pre-presentazione del BeAware Assessment System (BAS)

14/11/17

Presentazione del BAS e dei primi casi

06/18

Evento conclusivo

Presentazione dei risultati del progetto